Prestiti per pensionati

ItaliaPrestiti si rivolge anche ai pensionati, con finanziamenti​ personalizzati​ e servizi rivolti ​ a​ ​ tutti​ ​ coloro​ che​ ​risultano ​​in ​possesso​ ​di ​pensione ​INPS, ex INPDAP, ENASARCO, EX IPOST, ENPAS e altri enti.

I prestiti per pensionati sono impostati secondo la modalità della cessione del quinto, e permettono di ottenere una quota variabile, a seconda dell’ammontare ​ del​ reddito​ percepito​.

I servizi sono rivolti anche a coloro che hanno ricevuto segnalazioni presso CRIF, che risultano classificati come “cattivi pagatori” o che non possiedono ulteriori garanzie, grazie alle particolari procedure, che semplificano i requisiti e le modalità di accesso.

La somma ottenuta potrà essere utilizzare per orni genere di necessità o per spese familiari, mediche e sanitarie, per l’acquisto di beni mobili ed immobili, autovetture e servizi, e verrà erogata su Conto Corrente nel giro di pochi giorni, in seguito all’accettazione ​ da​ parte​ dell’Ente​ ​Pensionistico e​ ​della​​ ​società ​erogante.

Cessione del quinto Pensionati

I prestiti per pensionati hanno una durata massima di dieci anni; la somma massima dipende dall’ammontare del reddito, e la rata mensile non potrà superare, secondo le disposizioni previste dalla legge in vigore, la percentuale pari al 20% della pensione.

Per accedere ai finanziamenti, è necessario presentare la seguente documentazione:

  • documento di identità in corso di validità;
  • tessera sanitaria;

I clienti interessati riceveranno l’esito, ed il preventivo completo e dettagliato dei costi, compresi i tassi di interesse, in tempo reale, e potranno usufruire del supporto del personale specializzato, pronto ad offrire assistenza per l’intera durata della trattativa.

Vuoi ricevere informazioni utili sui prestiti per pensionati e sulle modalità di accesso? Contatta subito lo staff ItaliaPrestiti per un consulto preliminare: potrai conoscere le caratteristiche dei finanziamenti ed ottenere supporto specializzato.